• Eventi di Bioarchitettura    
  • Produzioni Musicali e Spettacoli
  1. Unchained Souls CD 2013 by Mino Freda
  2. Silent Movie Ghost A horror multimedia opera Cinema Odeon Firenze 2011 by Mino Freda
  3. At wax museum Music 2013 by Mino Freda                                                 
  • Pubblicazioni
  1. Domus Aurea edizioni Rendi. numero 3-5-9

          

clicca sull' immagine per l'antemprima
clicca sull' immagine per l'antemprima

E' già in vendita nei negozi di musica e librerie  il CD Unchained SoulS di Mino Freda.

 

UNCHAINED SOULS 

 

MINO FREDA

[SOUNDTRACKS]

 

Prodotto da Mino Freda e

Uno.cinque ass.cult

 

 

“Quando in sala montaggio si procede all’inserimento della giusta musica sotto le immagini di un film, questo assume le sembianze di una mongolfiera in procinto di partire. Si gonfia e poi si stacca da terra”. Mino Freda

 

La nota etichetta CNI - Compagnie Nuove Indye propone una ricca raccolta di musiche da film del compositore romano Mino Freda dal titolo “UNCHAINED SOULS”.  Una compilation che annovera musiche originali composte per l’ultimo film del grande regista Mario Monicelli (Le Rose del Deserto, Luna Rossa prod. 2006), insieme a quelle nate per i lavori cinematografici di giovani registi italiani come Francesca Garcea (Il volo di Dio, Contrari Prod. 2012), Massimo Fersini  (Totem Blue, Leucasia Film, 2010 pluripremiato al Film Indie Fest Film, California, Usa), Raffaello Sasson (Il Demonio, 39 Steps Prod. 2011) e Marco Carlucci (Il punto Rosso, Primafilm 2006).  Il contenuto musicale è d’indubbio valore sia per la sua spiccata eleganza, sia per il convincente melos mediterraneo in uno stile mai banale e mai scontato. Le musiche di Freda convincono anche per il loro carattere vario - necessario nella musica da film - che va dai richiami classici a sonorità dal sound più moderno. Un lavoro concepito anche per un ascolto autonomo dalle immagini e che ben s’identifica nel titolo, tradotto in “anime liberate da catene”, il cui significato - oltre a riferirsi alla suite orchestrale contenuta nella raccolta e tratta dal lavoro cinematografico Il Demonio - denota anche la possibilità di affrancare le musiche dalla funzione natia e renderle fruibili in uno spazio tutto interiore, dove poter esprimere sentimenti ed emozioni.

 

___________________________________________________________________________________

Mino Freda (Rome, 1963). Oltre a lavorare per il cinema, è attivo nel settore del Sound Design, nella pubblicità e nelle arti visive contemporanee. Collabora come arrangiatore e compositore con la CNI con cui ha pubblicato Mixtus (2005) e Totem Blue (2008). E’ insegnate IED di Storia della Musica nel Cinema al corso di Sound Design ed è titolare del CM Studio (sezione produzioni e post-produzioni multimedia di Uno.Cinque). www.minofreda.it 

 

E' possibile richiederlo anche all'Associazione che lo ha prodotto insieme a CNI. Per info o richieste spedizione inviare una mail a unopuntocinque@gmail.com o compilare il form sotto riportato. L'associazione lo promuove e richiede una donazione libera con base minima di 12 euro.

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

clicca sull' immagine per l'anteprima  video-promo
clicca sull' immagine per l'anteprima video-promo

Durante la rassegna dei 50 giorni di CINEMA Internazionale  A  FIRENZE ( Mediateca Regionale Toscana) 

 

EVENTO ECCEZIONALE  per la prima volta a Firenze dopo la notte di Halloween

Silent (movie) Ghost' Un'opera da Brivido! Cinema - Musica- Danza-Video                                                                                                       Opera multimediale del brivido in due atti: musica e coreografie dal vivo su un classico dell’ horror del cinema muto “The cat and Canary”(regia Paul Leni - Usa, 1927 - Universal). 

musica originale e intermezzi video  Mino Freda

coreografia Magda Saba

coordinamento e regia Mino Freda

 

live set / musica Federico Di Maio, percussion, flute Mino Freda,  lap top set, keyboards / Danza e costumi Madga Saba /

video maker e coordinamento tecnico Filippo Corrieri / Segreteria artistica & management Patrizia Mazzoni  / E’ una produzione CM Studio ( www.minofreda.it) e Uno.cinque Ass. cult.(unopuntocinque@gmail.com)

 

Regia Mino Freda. Con Mino Freda, Federico Di Maio, Magda Saba e Filippo Corrieri. Durata 90 minuti. Opera multimediale del brivido promossa da Patrizia Mazzoni per CM Studio e Uno.cinque  ass.cult.

E' uno spettacolo in due atti di cinema, musica e danza. Basato su un classico dell’horror dell’epoca del muto The cat and canary (Usa, 1927), il lavoro nasce da un’idea di Mino Freda, regista e autore delle musiche. In uno stile di confine che va dalla musica elettronica a evidenti richiami classicheggianti ai lap top set e keyboards di Freda si accompagnano le percussioni e il flauto di Federico Di Maio.

Intermezzi coreografici di danza contemporanea di Magda Saba s'inseriscono nel racconto filmico con un attento gioco ad incastro. Il corpo della danzatrice diventa una sorta di scenografia tridimensionale, di proiezione "umanizzata" dando vita, insieme ai video-live di Filippo Corrieri, a originali intermezzi coreografici.

Spettacolo davvero unico nel suo genere, polimediale appunto, Silent (movie) Ghost riesce a coinvolgere il pubblico su più piani rappresentativi senza però alterare l’avvincente trama di questo capolavoro del “silent movie”. Firmato nel 1927, da Paul Leni, regista tedesco tra i capiscuola del cinema espressionista, il film s'impone soprattutto per l'innovazione della regia, evidente nelle numerose soggettive, nelle inquadrature dal basso e negli ardui movimenti di macchina. I sottotitoli del film sono in italiano.

 

SE INTERESSATI ALLO SPETTACOLO SI PREGA DI INVIARE UNA MAIL 

a unopuntocinque@gmail.com 

 

 

 

Figure di Cera - musica di Mino Freda

E' una produzione CM Studio e Uno.cinque Associazione Culturale